New Scientist

È un settimanale britannico di divulgazione scientifica.

L’utilità di lockdown brevi e programmati per combattere il virus

Nel dibattito sulla sostenibilità e l’utilità dei lockdown si fa largo una nuova ipotesi: quella di stabilire un calendario a priori delle chiusure, per ridurre l’incertezza e proteggere le attività economiche. Leggi

Quanto è mutato il nuovo coronavirus? 

La mutazione del sars-cov-2 è più lenta di quanto ci si potesse aspettare. Secondo un’analisi si è evoluto “minimamente” da dicembre. Ma nuovi segnali spingono alla cautela. Leggi

pubblicità
Il covid-19 ha causato quasi un milione di morti. Come ci siamo arrivati?

In nove mesi il cuore della pandemia si è spostato da un continente all’altro. New Scientist traccia un bilancio: chi è stato più colpito, chi è più a rischio, cosa è cambiato nel conteggio dei decessi? Leggi

Trovate possibili tracce di vita su Venere

Un’équipe internazionale di astronomi ha osservato tra le nuvole del pianeta tracce di fosfina, un gas che sulla Terra è legato all’attività biologica. Ma serviranno nuovi studi per capire se i microbi venusiani esistono davvero. Leggi

Che probabilità ci sono di essere contagiati dal coronavirus in aereo?

Tutto sommato è più rischioso frequentare un pub affollato, non areato e dove molte persone parlano tutte insieme e senza mascherina. Leggi

pubblicità
Così i cartelli della droga aggirano il lockdown

Come la maggior parte dei settori dell’economia, anche il traffico di droga è stato colpito dalla pandemia. Ma le organizzazioni criminali non hanno fermato la loro attività. Leggi

Si può diventare immuni al virus del covid-19?

Come funziona la memoria immunitaria, quanto dura e cosa significa per il vaccino? Ecco cosa sappiamo finora sulla possibilità che chi è guarito sia protetto a lungo. Leggi

Gli strani sintomi del covid-19 che durano mesi

Inizialmente sembrava un disturbo respiratorio, ma il covid si sta rivelando molto più complesso. Con sintomi, spesso duraturi, che possono andare dalle irritazioni alla pelle ai problemi neurologici. Leggi

Perché i piani antipandemia non hanno funzionato?

Alcuni paesi non si erano preparati, altri ignoravano dettagli importanti delle strategie da mettere in pratica. Per non ripetere gli stessi errori bisogna cominciare ora a organizzarsi per la prossima volta. Leggi

Cosa ci insegnano quattro coronavirus del passato

Oggi quattro coronavirus causano un quarto dei raffreddori in tutto il mondo. Ma quando infettarono gli esseri umani la prima volta erano probabilmente più pericolosi. Leggi

pubblicità
La scienza da prendere con le pinze

Dall’inizio dell’epidemia di covid-19 la comunità scientifica si è mobilitata come non mai e sta producendo un’incredibile quantità di studi. Ma non tutti sono di qualità. Come distinguerli? Leggi

Perché il covid-19 colpisce di più gli uomini delle donne?

Ci sono varie ipotesi sulla maggiore mortalità degli uomini. La più plausibile sembra essere che, soprattutto i più anziani, siano nel complesso in condizioni di salute peggiori delle donne. Leggi

Gli asintomatici che diffondono il virus senza saperlo

È ormai chiaro che il nuovo coronavirus è piuttosto abile a infettarci. Dagli studi cominciano a emergere ipotesi sui tempi e i modi del contagio. Leggi

Cosa ci dicono gli studi sulla biologia del virus

Gli scienziati lavorano giorno e notte per capire come funziona il nuovo coronavirus e come infetta le cellule umane. Alla ricerca di possibili strade da seguire per trovare nuove terapie Leggi

Quanti sono i ceppi del nuovo coronavirus?

Secondo uno studio cinese esistono due ceppi del nuovo coronavirus. Ma l’Organizzazione mondiale della sanità insiste sul fatto che “non ci sono prove che il virus stia cambiando”. Leggi

pubblicità
La guerra dei semi

Durante la seconda guerra mondiale i nazisti tentarono di conquistare il patrimonio botanico del pianeta. Ma uno dei biopirati di Hitler fuggì con il bottino. L’inchiesta di Fred Pearce, dall’archivio di Internazionale. Leggi

Perché l’Oms non dichiara una pandemia di coronavirus

I paesi hanno i loro piani per le pandemie, attivati quando ne viene dichiarata una. Ma potrebbero non essere quelli giusti per combattere il Covid-19. Leggi

Siamo pronti ad affrontare le nuove epidemie?

Oltre all’impatto diretto in termini di contagi e vittime, bisogna tenere conto delle persone affette da altre malattie che subiscono le conseguenze di un sovraffollamento del servizio sanitario. E poi c’è l’impatto economico. Leggi

A che punto sono i farmaci contro il coronavirus

Per un vaccino che impedisca il contagio serve ancora tempo. Intanto si sperimentano terapie a base di anticorpi e farmaci antivirali. Leggi

Le città del futuro

Le metropoli scoppiano. Ma solo progettando in modo diverso i centri urbani migliorerà la qualità della vita dei cittadini e del pianeta. Dall’archivio di Internazionale. Leggi

pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.