The New Yorker

È un periodico statunitense nato nel 1925 che pubblica reportage, commenti sociali e politici, critica, saggi, narrativa, satira, e vignette.

Comincia l’era di Joe Biden

Nelle elezioni presidenziali del 3 novembre era in gioco la democrazia degli Stati Uniti. La democrazia ha vinto, ed è stato un grande sollievo, ma per il futuro presidente e la sua vice la strada è in salita. Leggi

Il virus svela i limiti e la pericolosità dei leader populisti

Bolsonaro in Brasile, López Obrador in Messico, Ortega in Nicaragua, Bukele in Salvador: i presidenti autoritari sono quelli che hanno gestito la pandemia nel modo peggiore. Leggi

pubblicità
L’uomo forte della Libia

Il generale libico Khalifa Haftar ha formato un suo esercito per salvare il paese dall’instabilità e dal terrorismo islamico. Ma molti lo accusano di voler diventare un nuovo Gheddafi. Dall’archivio di Internazionale. Leggi

I monumenti fascisti restano in piedi

Gli Stati Uniti e la Francia hanno avviato un processo di smantellamento dei ricordi di un passato controverso. E l’Italia? Leggi

Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.