Opera

L’immortale favola d’amore di Orfeo

L’Orfeo ed Euridice di Gluck in scena all’Opera di Roma è così equilibrato e godibile che potrebbe essere usato come manuale per mettere in scena oggi un classico. Leggi

L’eterna madre Russia della Chovanščina

La Chovanščina di Modest Musorgskij, in scena alla Scala per la regia di Mario Martone, ci racconta la storia tutt’ora in divenire dell’identità nazionale russa. Leggi

pubblicità
Mozart nella bolla del #MeToo

Le Nozze di Figaro in scena all’Opera di Roma affrontano un tema importante ma inciampano sul finale. Leggi

Un Mozart da rave

Il Flauto magico in scena all’Opera di Roma è un’intelligente e iperattiva rilettura del singspiel mozartiano. Leggi

Billy Budd, la bellezza punita

L’opera di Benjamin Britten tratta dal racconto marinaro di Herman Melville va in scena per la prima volta a Roma. Leggi

pubblicità
Il neorealismo fluo di Fra Diavolo

Cosa succede quando lo sfondo esotico ed erotico di una storia è casa nostra? Succede che siamo costretti a guardarci attraverso una lente deformante e a ridere (o piangere) di noi. Leggi

Lulu, una donna a pezzi

All’Opera di Roma è andata in scena l’ultima recita della Lulu di Alban Berg con la regia dell’artista sudafricano William Kentridge. Leggi

Tutti al bal-maskarad

A Santa Cecilia un Verdi bello, ma più in Russia che a Boston. Leggi

Le felicità del vecchio Werther

Un disco omaggio in edicola per riscoprire Georges Thill, tenore-meraviglia. Leggi

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.