Putin e l’opposizione. (Tjeerd Royaards)

L’Europa allo specchio

Putin e l’opposizione. (Tjeerd Royaards)
05 ottobre 2019 13:33

Un bilancio da ridere. Il 5 ottobre al cinema Apollo tre disegnatori satirici sono invitati a commentare i principali eventi dell’ultimo anno di vita politica in Europa, dalla Brexit alle questioni di genere all’emergenza climatica. Interverranno il vignettista olandese Tjeerd Royaards, direttore del sito Cartoon movement, la francese Christine Traxeler, in arte Trax, che usa l’umorismo per denunciare la discriminazione delle donne, e Marco Tonus, fumettista e grafico, collaboratore di molti siti e giornali satirici italiani. Introduce e modera Thierry Vissol, del Centro Librexpression della Fondazione Giuseppe Di Vagno.

L’Europa di oggi si confronta con quella di trent’anni fa nell’incontro 1989, l’anno della verità, in programma il 6 ottobre alla Biblioteca Ariostea. In un dialogo con Andrea Pipino di Internazionale, il giornalista polacco Wojciech Przybylski, direttore della rivista Visegrad Insight, e lo scrittore e giornalista slovacco Martin Milan Šimečka, ex direttore di Sme, il principale quotidiano slovacco, e del settimanale ceco Respekt, si soffermeranno su cosa rimane dell’ondata di rivoluzioni pacifiche che nel 1989 fece cadere i regimi comunisti dell’Europa centrorientale. Un’occasione per riflettere sulla distanza che divide ancora oggi l’Europa occidentale da quella dell’est.

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

Alessandro Cattaneo racconta una scena di Res creata
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.