30 novembre 2012 13:16

Il 29 novembre, con 138 voti favorevoli, 9 contrari e 41 astenuti, l’assemblea generale delle Nazioni Unite ha approvato la richiesta palestinese di diventare stato non membro osservatore dell’Onu.

La segretaria di stato statunitense Hillary Clinton ha definito la decisione dell’Onu “spiacevole e controproducente”.

In questa foto: il discorso del presidente dell’Autorità nazionale palestinese Abu Mazen all’assemblea generale delle Nazioni unite. 29 novembre.