07 febbraio 2013 13:21

Il primo ministro tunisino, Hamadi Jebali, ha annunciato mercoledì sera in un discorso alla nazione trasmesso in tv che sarà formato al più presto un “governo nazionale composto da tecnici privi di appartenenza politica”. L’annuncio arriva dopo una giornata di scontri e proteste in seguito all’uccisione a Tunisi, il 6 febbraio, dell’avvocato e leader dell’opposizione Chokri Belaid.