19 settembre 2013 17:54

Il 1 giugno 1969 Yoko Ono e John Lennon mettono in scena un bed-in all’hotel Queen Elizabeth di Montréal, in Canada. Un happening pacifista contro la guerra in Vietnam che è entrato nella storia culturale del novecento.

Dopo il primo evento dello stesso tipo nell’hotel Hilton di Amsterdam, la coppia decide di replicarlo a Montréal, dopo il rifiuto della città di New York a causa dei trascorsi giudiziari di Lennon per possesso di cannabis. Nella stanza 1742 sono stati accolti giornalisti, personaggi televisivi e alcuni studenti canadesi, tra cui Bruno Vagnini, allora aspirante fotografo.

La galleria Ono Arte di Bologna ricorda l’evento con la mostra John Lennon suite 1742. Fotografie di Bruno Vagnini, dal 20 settembre al 5 ottobre.