(Thomas Kuijpers & LhGWR)

Quando c’erano le torri gemelle

26 gennaio 2016 17:01

Thomas Kuijpers è un artista che ama collezionare oggetti. I suoi lavori cominciano quasi sempre quando trova del materiale, lo raccoglie e poi lo trasforma in qualcos’altro.

Il suo ultimo progetto è nato quando ha scovato per caso il dipinto di un artista sconosciuto che ritraeva il World trade center. Il dipinto aveva un’etichetta con su scritto: “Realizzato prima del 2001”. Quell’etichetta lo spinse a comprarlo perché lo fece riflettere su ciò che rappresentavano le torri gemelle prima dell’11 settembre. In seguito ha raccolto altri materiali che quest’anno sono arrivati a riempire gli spazi del museo Foam di Amsterdam: foto, oggetti e souvenir delle torri gemelle e dello skyline di New York, tutti datati prima dell’11 settembre.

L’obiettivo di Kuijpers è interrogarsi sul valore delle immagini e sulla loro verità. Attraverso la manipolazione, l’uso di materiale già esistente in contesti diversi, ed estrapolando piccoli dettagli da grandi storie, Kuijpers vuole farci capire quanto possa essere difficile mostrare la verità.

E lo fa cercando di mettere in comunicazione i testi e le foto per condividere con chi guarda un punto di vista alternativo su storie e immagini già viste e sentite.

When the twins were still beautiful sarà in mostra al Foam di Amsterdam fino al 31 gennaio 2016.

pubblicità

Articolo successivo

Una campagna di distensione alla vigilia del referendum curdo
Zuhair al Jezairy