La funivia in disuso a Goseong, in Corea del Sud, nella stazione sciistica abbandonata vicino alla zona demilitarizzata che separa la Corea del Sud dalla Corea del Nord, il 17 gennaio 2018. (Kim Hong-Ji, Reuters/Contrasto)

Fine dei giochi

09 febbraio 2018 17:23

Con la cerimonia d’inaugurazione nello stadio olimpico di Pyeongchang, in Corea del Sud, si sono aperte il 9 febbraio le Olimpiadi invernali 2018. La nuova struttura da 35mila posti è costata 78 milioni di dollari e sarà smantellata alla fine dei Giochi.

Il costo di questa e di altre 14 strutture olimpiche costruite per l’occasione hanno scatenato molte polemiche, visto che negli ultimi anni i sudcoreani hanno mostrato un calo d’interesse per lo sci e gli sport invernali in genere.

Il fotografo della Reuters Kim Hong-ji ha visitato una stazione sciistica abbandonata nella contea di Goseong che, dopo essere stata operativa per la maggior parte del ventesimo secolo, è stata chiusa nel 2006 per il bassissimo numero di frequentatori.

Le foto sono state scattate nel gennaio del 2018.

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.