Francesca Coin

Professoressa associata di sociologia all’università di Lancaster.

I negazionisti usano la pandemia per costruire un mondo più disuguale 

L’emergenza nelle società democratiche occidentali ha dimostrato che non tutte le vite contano allo stesso modo. E ha svelato la nostalgia suprematista che anima i negazionisti. Leggi

La statua di Montanelli ci spiega perché l’Italia non è innocente

I movimenti di tutto il mondo denunciano le storie di violenza, colonialismo e misoginia dietro tanti monumenti. In Italia la rilettura critica degli scritti di Montanelli è importante per smettere di celebrare una cultura suprematista. Leggi

pubblicità
Condannare una tesi sui No Tav minaccia la libertà di ricerca

Il 15 giugno, il tribunale di Torino ha condannato Roberta Chiroli, ex studentessa di antropologia, a due mesi di carcere con la condizionale, per una ragione ricondotta dalla stampa ai contenuti della sua tesi di laurea intitolata Ora e sempre No Tav: identità e pratiche del movimento valsusino contro l’alta velocità. Leggi

Perché tutti vogliono scaricare Yanis Varoufakis

“Un incompetente, un perditempo e un giocatore d’azzardo”. Sono queste le parole usate per descrivere il ministro delle finanze greco dopo l’incontro di Riga del 24 aprile, durante il quale ancora una volta la Grecia e l’Eurogruppo si sono separati senza accordo. Leggi

Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.