Basquiat e Andy Warhol, New York, 1985. (Ricky Powell)

Ricky Powell per le strade di New York

20 aprile 2018 16:48

Ricky Powell è un fotografo newyorchese che ha seguito la scena musicale e artistica della sua città, raccontando il fermento culturale dagli anni ottanta a oggi. Con le sue istantanee ha catturato i volti di numerosi artisti del mondo rap e hip hop, dai Beastie boys ai Cypress hill, e ha ripreso personaggi come Keith Haring, Basquiat e Andy Warhol per le strade di New York.

I suoi lavori sono ora in mostra negli spazi del Mattatoio di Roma, nell’ambito dell’Outdoor festival, evento dedicato alle culture metropolitane e ideato dall’agenzia Nufactory.

Il tema della manifestazione, giunta all’ottava edizione, è Heritage, patrimonio, che sarà esplorato attraverso tre linee guida: arte, musica e televisione.

L’area riservata all’arte, curata da Antonella Di Lullo e Christian Omodeo, è stata pensata come un labirinto, realizzato dal collettivo di architetti Orizzontale, che si srotola suggerendo quattro percorsi espositivi.

Il primo, Disobedience, raccoglie opere di autori che hanno fatto della rottura con la tradizione il fulcro della propria ricerca; il secondo, Total Recall, propone invece un recupero del passato rielaborato in chiave contemporanea. È poi la volta di Speedlight, spazio dedicato ad artisti e designer capaci di immaginare nuove geografie visive. Il quarto percorso, Retromania, propone le visioni di chi ha contribuito a fissare e a diffondere nuovi codici e tendenze, come Ricky Powell.

La manifestazione andrà avanti fino al 12 maggio 2018.

pubblicità