14 maggio 2020 14:20
Un ristorante a Bangkok, Thailandia, 13 maggio 2020. (Athit Perawongmetha, Reuters/Contrasto)

Panda di peluche contro la solitudine dei commensali tailandesi

“All’inizio del mese la Thailandia ha allentato alcune restrizioni contro il nuovo coronavirus, consentendo la riapertura dei ristoranti nel rispetto di regole rigide”, spiega la Reuters.

Tra i ristoratori c’è chi ha avuto l’idea di dare un po’ di compagnia ai commensali solitari, facendo sedere dei panda di peluche sulle sedie vuote.

“Prima avevamo una sola sedia per tavolo in cui il cliente si sedeva da solo. Era strano, quindi ho pensato di dare alle persone un po’ di compagnia “, racconta Natthwut Rodchanapanthkul, proprietario di un ristorante vietnamita a Bangkok.

“Il peluche mi fa sentire meno solo mentre mangio”, afferma un cliente, mentre un altro sostiene che l’idea sia utile anche per sapere dove accomodarsi. “Così è molto più facile capire dove sedersi. In altri ristoranti le persone si confondono e finiscono per stare troppo vicine le une alle altre”.

Dall’inizio della pandemia la Thailandia ha riportato 3.018 casi di covid-19 e 56 decessi.