Miami, 21 dicembre 2021 (CHANDAN KHANNA, AFP/Getty Images)

“Negli Stati Uniti i contagi di covid-19 stanno aumentando – ora sono in media più di trecentomila al giorno– ma le ospedalizzazioni crescono a un ritmo più lento”, scrive il New York Times. Particolarmente colpite sono le zone urbane del nordest: a New York i casi sono cresciuti del 600 per cento. Alla fine di dicembre i Centri per la prevenzione e il controllo delle malattie hanno dichiarato che 243 milioni e mezzo di statunitensi hanno ricevuto almeno una dose di vaccino contro il covid-19, e da agosto quasi 70 milioni hanno avuto la terza dose.

Questo articolo è uscito sul numero 1442 di Internazionale, a pagina 23. Compra questo numero | Abbonati