Il 3 gennaio la Apple è diventata la prima azienda al mondo a raggiungere un valore di borsa di tremila miliardi di dollari, quando le sue azioni hanno toccato quota 182,6 dollari l’una, scrive il New York Times. Il valore del colosso statunitense aveva superato quota mille miliardi nel 2018 e quota duemila miliardi appena due anni dopo.

Questo articolo è uscito sul numero 1442 di Internazionale, a pagina 101. Compra questo numero | Abbonati