Farfalle Le farfalle monarca del Nordamerica (Danaus plexippus) non sono in declino. La farfalla è molto studiata negli Stati Uniti perché è considerata un insetto iconico, che rappresenta tutte le specie minacciate dalle trasformazioni ambientali. Inoltre, il suo comportamento migratorio la espone a ulteriori rischi. Ma confrontando le osservazioni effettuate tra il 1993 e il 2018 è emerso che la popolazione è stabile. In alcune aree le farfalle sono diminuite, anche a causa dell’uso del diserbante glifosato, ma in altre sono in crescita, favorite dall’aumento delle temperature. Tuttavia, secondo lo studio pubblicato su Global Change Biology, alla lunga gli effetti della crisi climatica potrebbero mettere in pericolo la specie. Nella foto: farfalle monarca nella riserva di El Rosario, in Messico

Plastica Alcuni ricercatori dell’università di Canterbury, in Nuova Zelanda, hanno rilevato per la prima volta tracce di microplastiche, di tredici tipi diversi, nella neve fresca appena caduta in Antartide.

Imran Shah, Flickr/CC

Alluvioni Dieci persone sono morte nelle alluvioni causate dalle forti piogge che hanno colpito la provincia dell’Hunan, nel centro della Cina. Circa 290mila persone sono state trasferite e più di 2.700 case sono state distrutte o danneggiate. ◆ Gli allagamenti nel centro della Turchia hanno causato cinque vittime.

Frane Dall’inizio di maggio almeno quindici persone sono morte in una serie di frane causate dalle piogge torrenziali in Guatemala.

Foreste Novecento chilometri quadrati di foresta amazzonica brasiliana sono stati distrutti a maggio. È il secondo dato più alto per un mese di maggio negli ultimi sette anni, dopo il 2021. Inoltre, sono stati registrati 2.287 incendi.

Anidride solforosa Centottanta abitanti delle cittadine di Quintero e Puchuncavi, nel centro del Cile, sono rimasti intossicati a causa di un’elevata concentrazione di anidride solforosa prodotta da un’industria locale.

Incendi Un incendio ha distrutto 3.500 ettari di vegetazione in Andalusia, nel sud della Spagna. Duemila persone sono state costrette a lasciare le loro case.

Pecore Quindicimila pecore sono morte nel naufragio di un’imbarcazione nel porto sudanese di Suakin, sul mar Rosso. La nave, diretta in Arabia Saudita, era sovraccarica.

Aquile Cinque giovani aquile di Bonelli (Aquila fasciata, _ nella foto_), nate in un allevamento della Vandea, nell’ovest della Francia, saranno liberate quest’estate in Spagna e monitorate con un dispositivo gps. Dagli anni ottanta la loro popolazione si è molto ridotta.

Questo articolo è uscito sul numero 1465 di Internazionale, a pagina 104. Compra questo numero | Abbonati