Il Partito popolare ha vinto le elezioni regionali in Andalusia con il 43 per cento dei voti, ottenendo la maggioranza assoluta dei seggi. Secondo **El Mundo ** la sconfitta dei socialisti nella comunità autonoma più popolosa della Spagna, per decenni in mano alla sinistra, segna la fine del ciclo politico del premier Pedro Sánchez, che dovrà affrontare le elezioni nel 2023.

Questo articolo è uscito sul numero 1466 di Internazionale, a pagina 22. Compra questo numero | Abbonati