Cosa succede quando l’uomo più ricco e imprevedibile del mondo ti mette gli occhi addosso? Lo sta sperimentando Twitter, che ha visto Elon Musk, fondatore di Tesla e SpaceX, diventare il suo maggior azionista. Musk ha comprato il 9,2 per cento delle azioni di Twitter, poi si è messo a twittare, proponendo vari cambiamenti. L’amministratore delegato lo ha invitato nel consiglio di amministrazione, in cambio della promessa di non aumentare le quote oltre il 14,9 per cento. Sembrava fatta, ma dopo pochi giorni Musk ha deciso di non accettare la proposta. Il titolo ha avuto un contraccolpo. L’azienda invita alla calma, ma tutti si chiedono cosa farà Musk. Lo scopriremo nei prossimi tweet. 
Gaia Berruto

Questo articolo è uscito sul numero 1456 di Internazionale, a pagina 80. Compra questo numero | Abbonati