Negli Stati Uniti, alcuni annunci di lavoro pubblicati su LinkedIn sembrano suggerire che TikTok voglia sfidare Amazon sul terreno del commercio online. Negli annunci l’azienda ha scritto di voler fornire “magazzini, consegne e servizio clienti per aiutare i venditori a migliorare la loro capacità operativa, dare agli utenti un’esperienza di acquisto soddisfacente e garantire una crescita rapida e sostenibile di TikTok Shop”. Un portavoce della piattaforma ha confermato alla stampa che in aree come il Regno Unito e il sudest asiatico, dove offre servizi di vendita online, TikTok spera di collaborare con “un certo numero di commercianti che offrano prodotti e varie opzioni di consegna”. 
Gaia Berruto

Questo articolo è uscito sul numero 1483 di Internazionale, a pagina 88. Compra questo numero | Abbonati