Nuove speranze per un cessate il fuoco in Ucraina

Kiev e i ribelli filorussi hanno trovato un accordo di principio su una tregua nella regione di Luhansk. Sono in corso anche dei colloqui per interrompere i combattimenti nella regione di Donetsk

L’Ucraina denuncia operazioni militari russe nel suo territorio

07 novembre 2014 12:47

Kiev ha accusato la Russia di aver inviato trentadue carri armati, sedici pezzi d’artiglieria e trenta camion nell’est del paese, nelle zone dove nelle ultime 24 ore sono morti cinque soldati ucraini.

Secondo un portavoce dell’esercito ucraino, una parte delle truppe si dirige verso Krasnij Luč, nella provincia di Luhansk. Un’altra invece ha superato il posto di blocco di Izvaryne. Afp

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

In Polonia la destra resta al potere ma ora l’opposizione è più compatta 
Katarzyna Brejwo
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.