25 novembre 2014 13:26

Il segretario generale della Nato Jens Stoltenberg ha dichiarato che il cosiddetto trattato tra Russia e Abkhazia non aiuta una soluzione pacifica e definitiva della situazione in Georgia e quindi l’alleanza atlantica non lo riconoscerà.

L’alto rappresentante della politica estera europea Federica Mogherini ha detto che il patto viola la sovranità georgiana e la sua integrità territoriale e “danneggia gli sforzi in corso per portare la sicurezza nella regione”.