26 novembre 2014 07:31

La polizia nella notte si è scontrata di nuovo con i manifestanti, che protestano contro la decisione del grand jury di non processare Darren Wilson, il poliziotto che ha sparato a Michael Brown.

Gli agenti hanno lanciato gas lacrimogeni contro la folla, nel tentativo di disperderla. C’è stato anche qualche altro arresto, ma non si hanno ancora cifre precise sul numero dei fermati.

Secondo la polizia i manifestanti hanno lanciato pietre e bottiglie di urina contro gli agenti. Ci sono stati inoltre altri saccheggi ai negozi della città. The Guardian