28 novembre 2014 11:02

Il 18 novembre è partito dalla città industriale di Yiwu, in Cina, un treno merci composto da 82 container e diretto a Madrid. Il suo arrivo è previsto per l’8 dicembre, dopo aver percorso 13mila chilometri e dopo aver attraversato Kazakistan, Russia, Bielorussia, Polonia, Germania e Francia.

Il convoglio, che secondo l’Economist trasporta beni di largo consumo prodotti in Cina, dovrebbe tornare indietro pieno di generi di lusso, in particolare automobili.

Il treno potrebbe fare da apripista a un percorso per fare arrivare i prodotti cinesi in Europa via terra, un collegamento più rapido e sicuro rispetto ai viaggi via mare.
La nuova via della seta, com’è stata soprannominata, è una buona notizia anche per il Kazakistan, paese di transito che potrebbe trarre molti vantaggi dal conquistarsi un alleato commerciale alternativo alla Russia. Le Huffington Post