15 dicembre 2014 17:17

Il video di Bloomberg BusinessWeek


Mentre, tra gli Stati Uniti e la Germania, i dipendenti di Amazon scioperano per ottenere migliori condizioni di lavoro, il colosso statunitense dell’ecommerce punta sempre più sui robot. Dopo una fase di test durata un anno, Amazon ha introdotto nei suoi magazzini il robot Kiva, una macchina capace di trasportare merci per un peso complessivo di 700 chili, il 50 per cento in più rispetto ai dipendenti.

“Attualmente”, spiega il quotidiano svizzero Le Temps, “i Kiva sono attivi in dieci dei quindici centri logistici dell’azienda negli Stati Uniti”. Queste macchine sostituiranno in futuro gli umani? Secondo Dave Clark, il vicepresidente di Amazon responsabile della logistica, “i robot hanno solo il compito di facilitare il lavoro dei dipendenti, ai quali resta il compito più difficile, quello di selezionare il prodotto giusto e assicurarsi che sia tutto a posto”. Le Temps, Bloomberg BusinessWeek