Amazon

La rinuncia di Amazon

Il 29 gennaio Amazon ha annunciato di non voler più procedere all’acquisto della iRobot, l’azienda che produce il robot aspirapolvere Roomba. Come spiega il Wall Street... Leggi

Una multa per Amazon

La Commission nationale de l’informatique et des libertés (Cnil), il garante francese per la privacy, ha inflitto ad Amazon una multa di 32 milioni di euro per “l’eccessiva... Leggi

Tang Mingfang A caro prezzo

Lavorava nello stabilimento della Foxconn a Hengyang, in Cina. Ogni giorno assisteva a violazioni dei diritti dei lavoratori, e a un certo punto ha deciso di denunciarle. Per questo è finito in carcere x x Leggi

Aziende Negli ultimi anni Amazon ha rafforzato sistematicamente la sua attività di lobbying nell’Unione europea. Secondo uno studio realizzato dall’ong LobbyControl,... Leggi

Amazon sperimenterà le consegne con i droni in Italia e nel Regno Unito

Il 18 ottobre l’azienda statunitense di commercio elettronico Amazon ha presentato un nuovo sistema robotico per i suoi magazzini e dei nuovi droni progettati per rendere ultraveloci le consegne. Leggi

Le politiche di Amazon nei territori svantaggiati

In provincia di Rovigo l’arrivo del gigante del commercio online è apparso come un’opportunità per risollevare l’economia della zona e dare lavoro. Ma a due anni e mezzo di distanza, l’impatto del sito logistico non ha solo lati positivi. Leggi

Un mondo di cartone

È il materiale più usato per gli imballaggi, soprattutto dopo l’esplosione del commercio online. Per soddisfare la domanda, però, servono intere foreste ed enormi fabbriche che lavorano senza sosta Leggi

Forse c’è vita dopo Amazon

Negli Stati Uniti le librerie tradizionali mostrano segnali di ripresa. Una notizia incoraggiante per tutti i negozi messi in difficoltà dal colosso del commercio online Leggi

I corrieri vanno assunti

In Spagna Amazon dovrà assumere i corrieri come dipendenti fissi, scrive Die Tageszeitung. Lo ha deciso il 2 febbraio il tribunale di Madrid, chiamato a pronunciarsi sull’azione... Leggi

Pacchi

Il 2 aprile gli 8.325 dipendenti di un grande centro di smistamento Amazon di New York, hanno votato a maggioranza per aderire a un sindacato. È il primo passo per contrastare un modello economico che porta allo sfruttamento. Leggi

Il vero motivo del successo di Amazon

Oggi ha 1,5 milioni di dipendenti ed è la più potente piattaforma mondiale di commercio online fuori dalla Cina. Eppure non è questa la sua attività più redditizia e la vera fonte della sua ricchezza economica. Il video di Le Monde. Leggi

Licenziamenti ingiusti

Il 29 settembre Amazon ha raggiunto un’intesa per chiudere un’azione legale avviata dal sindacato United food and commercial workers union, che accusa il colosso del commercio... Leggi

Scintillante

La foto l’ha scattata Omar Martínez, fotoreporter del quotidiano La Jornada Baja California, a Tijuana, in Messico. Si vede un gigantesco magazzino di Amazon bianco e azzurro. Tutt’intorno una selva di baracche. Leggi

Amazon è il simbolo dello spreco capitalista

L’azienda di Jeff Bezos distrugge ogni anno milioni di prodotti invenduti per risparmiare sui costi dei magazzini. E non è l’unica. Bisogna ripensare l’intero sistema di produzione e consumo. Leggi

Organizzarsi

Appena eletto, Joe Biden ha detto: “Sarò il presidente degli Stati Uniti più filosindacale che abbiate mai visto”. Sono parole importanti. Leggi

Gli schiavi di Babbo Natale

Contratti precari, turni di lavoro massacranti, licenziamenti facili. Una giornalista dell’Observer racconta quello che ha visto lavorando per una settimana in un magazzino di Amazon. Dall’archivio di Internazionale. Leggi

Minime

Amazon è una delle aziende che sono più cresciute durante la pandemia. Oggi una coalizione internazionale di lavoratori, sindacati e organizzazioni ambientaliste fa una serie di richieste tutto sommato minime. Leggi

Dietro a ogni robot c’è un essere umano

Alcuni dipendenti di Amazon hanno il compito di ascoltare i dialoghi tra gli esseri umani e gli assistenti digitali. Questo ci dovrebbe far riflettere sul senso di “dispositivi intelligenti”. Leggi

Storie e denunce di chi smista i pacchi Amazon a Passo Corese

Nello snodo merci della multinazionale, aperto nel 2017 vicino a Roma, ci si può ammalare per il lavoro ripetitivo. Senza i sindacati è difficile chiedere condizioni migliori, ma c’è chi non rinuncia a farlo. Leggi

Le città intelligenti non esistono

Le città del futuro non saranno più efficienti, verdi e sostenibili. Saranno il terreno di scontro tra i giganti del web per accaparrarsi le infrastrutture digitali. Leggi

Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.