15 dicembre 2014 18:48

Il numero delle vittime del virus dell’ebola nell’Africa dell’ovest è salito a 6.841 su un totale di 18.464 casi registrati nei tre paesi più colpiti: Sierra Leone, Liberia e Guinea. Lo ha annunciato l’Organizzazione mondiale della sanità (Oms).

Dal 10 dicembre, data del precedente bilancio dell’Oms, il numero dei morti è aumentato di 258 e quello dei casi registrati di 276. Al di fuori dei paesi più colpiti il numero delle vittime resta invariato: sei in Mali, uno negli Stati Uniti e otto in Nigeria. Afp