23 dicembre 2014 15:15

L’emittente qatariota Al Jazeera ha sospeso il suo canale egiziano, le cui trasmissioni avevano irritato il governo del Cairo. Mubasher Misr (Live Egypt) resterà chiuso fino a quando “non avrà ottenuto i permessi necessari in accordo con le autorità egiziane”, ha dichiarato un presentatore.

Il governo del Cairo accusa il canale di fare da megafono alle rivendicazioni dei sostenitori dell’ex presidente Mohammed Morsi. Al Jazeera ha fatto sapere che incorporerà Mubasher Misr in un nuovo palinsesto regionale. Bbc