09 gennaio 2015 18:53

Sono in corso dei raid aerei sulla città di Baga, nel nord est della Nigeria, dove il gruppo terroristico Boko haram ha occupato una base militare. L’esercito sta affrontando i miliziani per riprendere il controllo della città.

Nel fine settimana l’assalto dei terroristi aveva provocato più di cento morti. “Si tratta del peggior massacro di sempre portato avanti da Boko haram”, secondo Amnesty International, “ci sono centinaia di corpi, difficili da contare”.

Il capo del distretto locale ha riferito che molte delle vittime, compresi anziani, donne e bambini, sarebbero state uccise mentre cercavano di salvarsi nei boschi o attraversando il Lago Ciad, riporta l’agenzia Misna citando il quotidiano Daily Trust.

Reuters, Ap, Misna