12 gennaio 2015 12:53

Il presidente afgano Ashraf Ghani ha nominato i ministri del nuovo governo, a tre mesi dalla sua investitura. Il segretario generale di Ghani, Abdul Salam Rahimi, ha letto i nomi dei venticinque ministri, tra cui tre donne per le questioni femminili, la cultura e l’istruzione superiore.

I ministri sono stati scelti dopo diverse settimane di negoziati tra i due rivali delle presidenziali che si sono svolte tra aprile e giugno del 2014. Abdullah Abdullah, l’avversario di Ghani, è già stato nominato amministratore delegato del governo, una carica simile a quella di primo ministro.