16 gennaio 2015 20:43

Sono morte quattro persone, tra cui un poliziotto, per alcuni scontri avvenuti in Niger, durante una manifestazione di protesta contro il settimanale satirico Charlie Hebdo. Durante le proteste, nella città di Zinder, nel sud del paese, sono state incendiate delle chiese, è stata fatta irruzione in negozi gestiti da cristiani ed è stato attaccato il centro di cultura francese.

Durante la giornata ci sono state manifestazioni simili, in altri paesi, contro la pubblicazione delle nuove vignette con Maometto sulla rivista francese.