19 gennaio 2015 16:01

I combattenti curdi che si oppongono ai jihadisti dello Stato islamico in Siria hanno conquistato una collina strategica nella città di Kobane, sul confine turco-siriano. L’Osservatorio siriano per i diritti umani e le autorità locali hanno confermato che le unità curde hanno preso il controllo della collina Mishtenur, che domina la città, dopo intensi combattimenti.

Secondo l’Osservatorio, undici jihadisti sono stati uccisi e grandi quantità di armi e munizioni sono state sequestrate. Da quando i miliziani dello Stato islamico hanno attaccato Kabane a settembre, duecentomila persone hanno abbandonato le loro case in cerca di rifugio in Turchia. Bbc