09 marzo 2015 21:43

Le forze curde, sostenute dai raid aerei della coalizione guidata dagli Stati Uniti, hanno lanciato un’offensiva contro il gruppo Stato islamico nella provincia ricca di petrolio di Kirkuk, nel nord dell’Iraq. Secondo i resoconti, i peshmerga hanno cominciato ad avanzare lungo una strada a sudovest dell’omonima capitale della provincia.

La nuova offensiva si affianca all’operazione militare dell’esercito iracheno per riconquistare la città di Tikrit. Kirkuk e Tikrit sono considerate le due roccaforti dei jihadisti a est del fiume Tigri. Bbc