27 marzo 2015 09:54

Secondo la classifica dei leader mondiali stilata ogni anno dalla rivista Fortune, il presidente della Banca centrale europea Mario Draghi è il secondo uomo più potente del mondo, dopo l’amministratore delegato della Apple Tim Cook. Terzo è il presidente cinese Xi Jinping, al quarto posto c’è papa Francesco.

Il fondatore di Facebook Mark Zuckerberg è al venticinquesimo posto, mentre l’amministratore delegato di Amazon Jeff Bezos al ventisettesimo.

La classifica dei primi dieci:

  1. Tim Cook, amministratore delegato della Apple.
  2. Mario Draghi, presidente della Banca centrale europea.
  3. Xi Jinping, presidente della Cina.
  4. Jorge Mario Bergoglio, papa.
  5. Narendra Modi, primo ministro indiano.
  6. Taylor Swift, cantautrice e attrice statunitense.
  7. Joanne Liu, presidente dell’organizzazione internazionale Medici senza frontiere.
  8. John Roberts Jr., giudice capo della corte suprema degli Stati Uniti.
  9. Mary Barra, amministratrice delegata della General Motors.
  10. Joshua Wong, 18 anni, studente e attivista di Hong Kong, cofondatore del movimento Scholarism.