Felicità interna lorda

10 maggio 2015 11:43


La piccola nazione himalayana del Bhutan ha introdotto l’indice della felicità interna lorda, alternativo al più tradizionale pil, misuratore di crescita (o declino), ma non di effettiva qualità della vita.

La trovata della monarchia che guida il paese rischia però di rivelarsi poco più di un’astuta mossa di comunicazione, e il regista francese Thomas Balmès ha voluto visitare il paese per raccontare in Happiness, uscito in dvd nel Regno Unito, la transizione del villaggio di Laya dal tradizionale stile di vita rurale a uno segnato dalla tecnologia e dal progresso: basterà questo a rendere i butanesi davvero felici?

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

Cruciverba
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.