L’Unione europea propone nuove linee guida sull’immigrazione

L’agenda europea sull’immigrazione, che stabilirà le politiche comuni sui flussi migratori per il periodo compreso tra il 2015 e il 2020, è stata messa a punto dal commissario Dimitri Avramopulos e la Commissione europea l’ha presentata il 13 maggio

La ripartizione dei richiedenti asilo nei paesi dell’Unione europea

19 maggio 2015 11:57

Dopo l’arrivo di migliaia di migranti sulle coste del Mediterraneo nelle ultime settimane, l’Unione europea ha approvato un piano per la ricollocazione temporanea dei richiedenti asilo che sono già in Europa. La ripartizione tiene conto di quattro parametri: pil, popolazione, livello di disoccupazione e rifugiati già presenti sul territorio nazionale.

Nella mappa non è segnalata la quota assegnata a Danimarca, Irlanda e Regno Unito, che hanno rigettato il piano dell’Ue.

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

Una buona notizia dalla scuola 
Claudio Giunta
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.