03 giugno 2015 14:35
Tra le macerie dopo l’esplosione di un barile bomba lanciato dall’esercito siriano, ad Aleppo. (Abdalrhman Ismail, Reuters/Contrasto)