09 giugno 2015 17:10

La rivolta nel carcere minorile Rio negro casa foundation, nello stato di São Paulo, in Brasile, scoppiata lunedì 8 giugno, si è conclusa in modo pacifico. Dopo aver preso in ostaggio dieci funzionari, i ragazzi hanno lasciato entrare nel centro di reclusione il capo della sicurezza e il responsabile disciplinare per avviare una trattativa, che si è conclusa con la liberazione degli ostaggi. Durante la rivolta, alcuni ragazzi hanno dato fuoco a degli oggetti sul tetto del carcere, mentre altri si sono messi a giocare a calcio.

Il video della Reuters