11 giugno 2015 12:11

La Commissione europea ha aperto un’inchiesta formale nei confronti di Amazon per presunta violazione delle leggi sulla concorrenza nel mercato degli ebook. La commissione, in particolare, indagherà su alcune clausole incluse nei contratti firmati da Amazon con gli editori. Queste clausole obbligano gli editori a informare l’azienda statunitense sulle condizioni contrattuali offerte a quelle concorrenti e a offrire ad Amazon le stesse condizioni.

Secondo la commissione, queste pratiche rendono difficile per le altre aziende di ebook competere con Amazon e penalizzano la libertà di scelta dei consumatori. Se confermato, questo comportamento violerebbe infatti le leggi antitrust dell’Unione europea, che proibiscono alle aziende l’abuso della loro posizione dominante sul mercato. Amazon è attualmente il principale distributore di ebook in Europa.