Primo caso di mers in Thailandia

Ha contratto il virus un uomo di 75 anni, che proveniva dal Medio Oriente e ha viaggiato per tutto il paese asiatico con la famiglia. In Corea del sud sono già morte 23 persone

Occhi puntati

19 giugno 2015 14:27
Una donna indossa una mascherina in un centro commerciale sotterraneo a Seoul, in Corea del Sud. Oggi le autorità sanitarie coreane hanno registrato un nuovo caso di virus mers. Finora nel paese sono state contagiate 165 persone e i morti sono 23. (Kim Hong-Ji, Reuters/Contrasto)
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

L’identità non esiste ma il potere la usa
Paul B. Preciado
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.