05 luglio 2015 19:57

I greci hanno respinto la proposta dei creditori, secondo le prime proiezioni ufficiali sul referendum diffuse dal ministero dell’interno. Secondo il ministero, il no potrebbe superare il 61 per cento, mentre il sì si dovrebbe fermare al 39 per cento.