08 luglio 2015 16:59

La borsa di New York apre in ribasso, per paura della bolla cinese. L’indice Dow Jones ha perso lo 0,3 per cento, il Nasdaq lo 0,9 per cento e l’indice S&P 500 lo 0,5 per cento. Dal 12 giugno la borsa di Shanghai è scesa di oltre il 30 per cento. Secondo alcuni analisti potrebbe trattarsi di una bolla simile a quella della new economy che nel 1999 ha colpito le aziende tecnologiche statunitensi.