21 luglio 2015 08:11

La Turchia aumenterà le misure di sicurezza al confine siriano. Lo ha annunciato il ministro dell’interno, Ahmet Davutoğlu, in una conferenza stampa trasmessa dalla tv nazionale. Ieri almeno 30 persone sono rimaste uccise e un centinaio ferite in un’esplosione avvenuta a Suruç, al confine con la Siria. Secondo gli investigatori, l’attacco è stato compiuto da un’attentatrice suicida del gruppo Stato islamico.