Esplosione a Suruç, al confine tra Turchia e Siria

L’attentatore di Suruç è un turco di vent’anni.

22 luglio 2015 10:56

L’attentatore di Suruç è un turco di vent’anni. Le autorità hanno identificato ufficialmente l’autore dell’attacco suicida che ha causato 32 morti nella città turca al confine con la Siria. Si tratta di un uomo di vent’anni originario di Adıyaman, nel sudest del paese. L’attentato è stato attribuito al gruppo Stato islamico. Nel frattempo diversi provider turchi hanno bloccato l’accesso a Twitter, dopo la sentenza di una corte locale che chiedeva di evitare la diffusione delle immagini dell’attacco.

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

Serotonina narcos
Pier Andrea Canei
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.