29 agosto 2015 18:16

Un arresto per l’attentato a Bangkok in Thailandia. Nell’appartamento dell’uomo fermato, uno straniero di cui non è stata confermata la provenienza, la polizia ha trovato dieci passaporti diversi e materiale per assemblare bombe. Non si tratterebbe del sospettato principale ma gli inquirenti l’hanno collegato all’esplosione che il 17 agosto ha ucciso venti persone.