La visita di Xi Jinping negli Stati Uniti comincia a Seattle.

22 settembre 2015 10:26

La visita di Xi Jinping negli Stati Uniti comincia a Seattle. Il presidente cinese incontrerà i vertici delle aziende tecnologiche, in un momento in cui la sicurezza dei dati informatici è uno degli argomenti più sensibili del dialogo tra i due paesi. Di crimini informatici e hackeraggio Xi ha parlato alla vigilia, in un’intervista al Wall Street Journal.

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

La gestione autoritaria dell’epidemia di coronavirus da parte della Cina
Pierre Haski
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.