Due giovani palestinesi uccisi negli scontri in Cisgordania.

05 ottobre 2015 16:43

Due giovani palestinesi uccisi negli scontri in Cisgordania. Un ragazzo di 13 anni, Abdel Rahman Shadi, è morto per un proiettile sparato dalle forze di sicurezza israeliane a Betlemme. Le nuove tensioni sono esplose dopo la decisione di Israele di negare ai palestinesi l’accesso alla città vecchia di Gerusalemme. A Tulkarem è rimasto ucciso un altro palestinese di 18 anni.

pubblicità

Articolo successivo

Le notizie di scienza della settimana
Claudia Grisanti