Lo scrittore giamaicano Marlon James ha vinto il Man Booker prize

14 ottobre 2015 20:30

Lo scrittore giamaicano Marlon James ha vinto il Man Booker prize. È stato premiato per il suo libro Breve storia di sette omicidi, ispirato al tentato omicidio di Bob Marley negli anni settanta. È il primo scrittore giamaicano a conquistare il Man Booker prize, uno dei premi più importanti per la letteratura in inglese.

pubblicità

Articolo successivo

I migliori album del 2018
Giovanni Ansaldo