La polizia di New York chiede di boicottare i film di Quentin Tarantino.

26 ottobre 2015 20:10

La polizia di New York chiede di boicottare i film di Quentin Tarantino. Il più importante sindacato di agenti di pattuglia della città (Patrolmen’s benevolent association) ha invitato i cittadini a non vedere le opere del regista statunitense, dopo che Tarantino ha partecipato a due manifestazioni contro la violenza della polizia nel paese.

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

Dall’Egitto nuovi segni di rivoluzione
Catherine Cornet
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.