08 novembre 2015 18:04

La Croazia rinnova il parlamento. Sono le prime elezioni legislative dall’ingresso del paese nell’Unione europea nel 2013. È previsto un testa a testa tra la coalizione di sinistra, guidata dai socialdemocratici del premier Zoran Milanović, e quella nazionalista creata dal principale partito d’opposizione, che ha guadagnato consensi criticando l’alta disoccupazione e gli arrivi di migranti.