17 novembre 2015 11:55

Raid francesi su Raqqa, in Siria. Secondo Parigi, sono stati distrutti un centro di comando e uno di addestramento del gruppo Stato islamico. Nella città, roccaforte jihadista nel nord del paese, mancano fonti che possano diffondere l’eventuale numero di morti civili. Il presidente François Hollande aveva annunciato che l’offensiva si sarebbe intensificata dopo gli attentati del 13 novembre in cui sono morte 129 persone.