Bloccati in Costa Rica

27 novembre 2015 15:08
Una donna cubana in un centro di accoglienza a La Cruz, in Costa Rica, al confine col Nicaragua. Centinaia di migranti cubani, diretti negli Stati Uniti, sono bloccati in Costa Rica in seguito alla chiusura delle frontiere da parte del Nicaragua.
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

Nella terra dei migranti
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.